21
lug
0
Lettini prendisole guida all'acquisto 2019: Modelli, prezzi e caratteristiche

Il lettino prendisole è un prodotto sempre presente nelle case degli italiani.

Chiunque abbia un po' di spazio ne approfitta e tiene almeno un lettino prendisole in garage o in cantina. Basta un balcone, un terrazzo o un giardino che appena arriva il bel tempo ne approfittiamo per godere di un po' di relax. L'idea è semplice ma geniale, e come tutte le idee geniali anche il lettino ha origini antiche. Derivato dalla greppina, una poltrona di origine greca comunemente associata ai filosofi, che la adottarono al posto di quella che oggi è la cattedra nelle loro lezioni. Scelta intelligente per una persona che passa gran parte del suo tempo in posizione seduta. Tant'è che la stessa greppina venne poi adottata dal mondo romano proprio con il nome di cattedra.


Il Lettino Prendisole Oggi

Storia a parte, il lettino prendisole ha conosciuto un successo costante e dato origine a varianti come la tripolina, di uso militare, o la sedia da regista, oggi tutte facenti parte della più ampia categoria delle cosiddette sedie razionali. In tutto questo il principio è sempre lo stesso per quanto il tempo passi. Evidentemente si tratta di un design difficile, per non dire impossibile, da superare. Ogni tanto qualcuno ci prova, con sedie gonfiabili che si riempiono d'aria correndo o altri ritrovati del genere, ma non c'è niente da fare: chi vuole stare comodo e rilassato sceglie il lettino prendisole. Certo, esistono alternative sicuramente valide, come le molto comuni sdraio o spiaggine, ma il lettino prendisole ha guadagnato una posizione sempre più di rilievo nel cuore di turisti e amanti del relax. Piscine, impianti balneari e chiunque abbia un giardino, sceglie il lettino prendisole. Comodo, rilassante e oggi anche più versatile. Come fare allora a migliorare un prodotto così di successo? Innanzitutto possiamo parlare di materiali, che oggi sono sempre più di qualità, ma ci sono altre caratteristiche da valutare. Vediamole insieme, così da valutare il meglio per noi.


Tessuto in Textilene

I lettini prendisole di oggi, almeno quelli di qualità, sono costruiti con tessuti a base di textilene, una fibra sintetica derivata dalla lavorazione del PVC ultraresistente agli strappi e che non soffre gli agenti atmosferici né l'esposizione prolungata ai raggi UV. Questo significa, ed è particolarmente utile a piscine e impianti balneari, che il lettino prendisole non perderà colore col tempo, come accade solitamente con i raggi ultravioletti, non soffrirà la pioggia o la salsedine e sarà quindi in grado di resistere negli anni. Per un impianto balneare questo significa ridurre i costi e mantenere alta la qualità degli arredi, un aspetto puramente estetico forse, ma che può fare la differenza quando si vuole mantenere una certa immagine nei confronti della clientela. Oltretutto, se prendiamo un lettino prendisole con tettuccio regolabile incorporato ne ricaveremo una piacevole ombra, decisamente più fresca rispetto a quella di un tessuto sintetico di qualità inferiore.


Schienale Regolabile

Se un tempo la sdraio e la spiaggina erano i dominatori delle spiagge e delle piscine, oggi il lettino prendisole si è aggiunto al panorama delle nostre spiaggie e piscine. Ora infatti possiamo avere lettini da mare con posizioni regolabili e schienali reclinabili che coprono molte più posizioni rispetto a un tempo, e dalla classica posizione orizzontale possiamo passare a quelle stesse regolazioni “da seduto” o intermedie che avremmo con una tradizionale sdraio.


Alluminio Anodizzato, Acciaio INOX e Rattan

I materiali fanno la differenza, come abbiamo già potuto intuire. Il textilene ha i suoi vantaggi, ma anche i componenti più strutturali, quelli che non si vedono, non vanno sottovalutati. Un lettino prendisole interamente in polyrattan è privo di quelle parti in ferro che con l'esposizione agli agenti atmosferici e alla salsedine tendono ad arrugginire o a decadere. La vita di un lettino da mare in polyrattan è sicuramente più lunga di un vecchio lettino obsoleto. I lettini prendisole in textilene, ovviamente quelli di qualità, sono costruiti utilizzando viteria e componentistica in alluminio anodizzato e acciaio INOX che non arrugginiscono e non soffrono le intemperie. Per un impianto balneare o una piscina significa ancora ridurre i costi di gestione, un aspetto decisamente non trascurabile. Che sia in polyrattan o in alluminio e textilente, il lettino da mare di oggi ha cambiato decisamente passo.


Lettini Prendisole Richiudibili e Regolabili

Il design del lettino prendisole, come abbiamo visto, dura da secoli ed è difficile pensare di migliorarlo. Possiamo sempre però migliorarne la struttura e l'usabilità. I lettini di oggi sono infatti richiudibili e regolabili, dandoci maggiori possibilità di impostare la seduta che più fa per noi. Inoltre, visto anche il peso ridotto dei materiali di ultima generazione, si rendono più facilmente trasportabili, un vantaggio indiscutibile per chi frequenta spiagge libere, ma anche per chi si limita a utilizzarli nel proprio giardino o in terrazza. Per chi invece ne fa un uso professionale e ne ha degli stock abbondanti, la possibilità di richiudere e impilare i propri lettini da mare permette di salvare spazio e facilitare le operazioni di fine giornata, come pulizie e manutenzione. Alcuni modelli sono anche dotati di maniglie o di ruote per massimizzare queste doti.

Sistemi di Sicurezza Salvadita

Se pensiamo ai lettini prendisole di tanti anni fa non possiamo dimenticare tutte le volte che le nostre dita sono finite incastrate negli ingranaggi e negli scatti necessari ad aprirli e regolarli. Oggi, finalmente, sistemi salvadita sono stati adottati nei lettini da mare di qualità. Le gambe si aprono e si impostano senza inconvenienti. La tenuta e la portata dei migliori lettini prendisole è anche aumentata, grazie all'utilizzo di materiali di ultima generazione, così che anche sotto un peso eccessivo non corriamo il rischio di trovarci a terra, nella sabbia o nel prato.

Il motivo del successo del lettino prendisole nella storia forse già lo sapevamo perché in fondo basta provarne uno di qualità per rendersene conto. Adesso sappiamo anche come fare a renderci conto del prodotto che stiamo acquistando alla luce degli sviluppi più recenti in fatto di design e di materiali. Non ci resta che trovare il lettino prendisole che fa per noi e approfittare della prima giornata di sole per stenderci in giardino, o in spiaggia, e semplicemente rilassarci. Acquista ora uno dei nostri lettini prendisole:

Acquista Ora